Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
L'evoluzione preferisce un numero inferiore di concorrenti, Psicologo Firenze, Novità & commenti
   
Chiama questo numero per informazioni su psicologo Firenze

novità & commenti - evoluzione

L'evoluzione preferisce un numero inferiore di concorrenti

evoluzione - 17/09/15 - 17:42

Un nuovo studio dell'Università del Michigan ha scoperto che esisterebbe un delicato equilibrio riguardo al livello di concorrenza nelle strategie di presa delle decisioni. Un livello moderato di concorrenza porterebbe a risultati migliori di un livello di concorrenza alto.

Competizione!

Cosa significa? Che nelle situazioni che prevedono competizione fra vari candidati, quando tali candidati sono in numero ridotto aumenta la probabilità di miglior qualità dei risultati prodotti dalle decisioni prese, rispetto alle situazioni dove molti candidati sono coinvolti.

Un esempio sono le attuali elezioni presidenziali USA, con l'abnorme numero di 17 candidati alla presidenza. A prima vista si potrebbe pensare: più candidati concorrono, più aumentano le probabilità che uno di loro sia quello "giusto", con le carte in regola per prendere in mano il paese.

L'evoluzione però non è d'accordo.

Quando la concorrenza è tanta, infatti, gli esseri umani si sentono spinti a elaborare strategie decisionali rapide, che sacrificano la precisione sull'altare della velocità nel tentativo di arrivare prima dei concorrenti.

Le situazioni con basso livello di concorrenza, di contro, lasciano alle persone più tempo per studiare e sviluppare strategie in modo più considerato.

"Maggior competizione significa necessità di prendere decisioni rapide e meno precise" dice uno degli autori dello studio. "Per battere sul tempo tanti concorrenti, dobbiamo affidarci a informazioni minimali nel compiere le nostre scelte e di conseguenza è alto il rischio di produrre decisioni sub-ottimali".

Nel regno animale un esempio ci è dato dal granchio eremita (paguro). Man mano che cresce, questo animaletto deve cambiarsi la conchiglia con una più grande. Nelle aree scarsamente popolate, esso ispeziona accuratamente varie conchiglie prima di scegliere quella che fa per lui. Ma nelle aree affollate dai loro simili, i granchi incontrano le conchiglie vuote e decidono immediatamente di indossarle. Si creano addirittura comportamenti di accaparramento, dove i granchi si aggrappano gli uni agli altri per impossessarsi della conchiglia che sta per essere abbandonata da uno di loro.

Nelle corse presidenziali, questo fenomeno può essere osservato nell'elevata reattività per accaparrarsi visibilità nei media. La forte competizione spinge i candidati a commentare argomenti senza adeguata preparazione, al solo fine di arrivare prima degli altri. Tale impulso deriverebbe da pressioni evoluzionistiche, sostengono gli autori.

"Prendere decisioni affrettate quando infuria la competizione non è irrazionale. È segno che siamo in presenza di organismi evoluti che sanno quando basarsi su un'intuizione piuttosto che su dati affidabili, anche se ciò può portare a risultati sub-ottimali."

Bibliografia

Machines Like Us online. 2015. Evolution favors fewer candidates.




Lascia il tuo commento:

I commenti sono visualizzabili liberamente dai visitatori, ma per inserirli è necessario fare il login dopo aver completato la procedura di registrazione.



psicoterapia e consulenza breve

Psicologo Firenze e Signa, Psicoterapia breve e consulenza psicologica


Può trattarsi di attacchi di panico, disturbi alimentari, della cura della depressione, di una coppia di genitori che non riesce a comunicare con il figlio adolescente. O di una terapia di coppia per incomprensione fra partner. O del ragazzo che a scuola non rende come dovrebbe e ha difficoltà a fare nuove amicizie. Oppure di qualcuno che non soffre di una patologia, ma avrebbe bisogno di consulenza od orientamento su una questione specifica.

Psicoterapia breve e consulenza psicologica a Firenze e Signa

Alcune persone si rassegnano a combattere per anni con questi problemi, oppure se ne ritrovano all'improvviso sopraffatte senza aspettarselo. "Tanto capita sempre agli altri".

A volte si è riluttanti all'idea di cercare aiuto per sbarazzarsi delle sensazioni, degli stati emotivi e dei pensieri che tengono bloccati, impedendo di progredire.

Nei miei studi di psicologo a Firenze e Signa, questo è un commento frequente che ascolto: "Sa, dottore, per me è stato così difficile decidermi a venire... l'ho fatto proprio perché non potevo farne a meno, altrimenti non sarei venuto".

Se questo è il tuo dilemma, ecco una semplice domanda. Quale delle due alternative è preferibile:

1.non cercare aiuto, e continuare a tentare di risolvere il problema nello solito modo, anche se finora non ha funzionato, oppure:
2.cercare l'aiuto professionale di un esperto, dando a se stessi una nuova possibilità?

A questo proposito la ricerca dice che le persone che cercano aiuto per le difficoltà psicologiche stanno meglio dell'80% di coloro che non lo fanno e che i cambiamenti ottenuti sono durevoli (Lambert e altri, 2002).

Scopri come la terapia breve strategica può aiutarti a migliorare le relazioni con le altre persone, risolvere i problemi psicologiche e personali e migliorare la qualità della vita.

Giuseppe Santonocito è psicologo psicoterapeuta e riceve a Firenze e Signa, vedi la sezione contatti.

Altri comuni limitrofi serviti sono Calenzano, Campi Bisenzio, Carmignano, Empoli, Fiesole, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Poggio a Caiano, Prato, Scandicci, Sesto Fiorentino.

Leggi ulteriori informazioni sull'intervento.

Leggi anche l'articolo sul problem solving strategico.

Bibliografia:

Lambert M J, Vermeersch D A, 2002. Effectiveness of Psychotherapy. In Elsevier Encyclopedia of Psychotherapy, 709-714, Elsevier Science, USA.



Contatta lo psicologo

I campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti.

Richiesta:  * 
 
Nome:  * 
 
Cognome:  * 
 
Email:  * 
 
Note:  

Codice di sicurezza - Che cos'è?Inserisci il codice di sicurezza visualizzato * 

Autorizzo il trattamento di questi dati ai sensi della Legge 196/03 sulla riservatezza.





Dove riceve Giuseppe Santonocito

Psicologo Firenze
Centro Italiano Fertilità e Sessualità S.r.l.

Via della Fortezza 6 - 50129 Firenze
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze: C.I.F.S. Via della Fortezza 6

Psicologo Firenze
Studio privato a Signa

Via della Manifattura 7/A - 50058 Signa (FI)
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze, studio di Signa: Via della Manifattura 7/a



leggi tutti gli articoli, le novità e i commenti


Tutte le novità e i commenti



articoli monografici


PuntoPsicologia clinica
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia del lavoro/organizzazioni
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia in generale
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto



su medicitalia.it

Giuseppe Santonocito risponde gratuitamente su:

Medicitalia.it