Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Facebook aumenta l'autostima



Facebook aumenta l'autostima




Società - 03/03/11

Un nuovo studio trova che Facebook può avere effetti positivi sull'autostima degli studenti.

Il motivo consiste probabilmente nel fatto che Facebook permette di presentarsi al meglio, inserendo nel profilo foto e informazioni che permettano di mettere in luce gli aspetti migliori di se stessi. L'utente può scegliere quanto e cosa rivelare su di sé, filtrando tutti gli aspetti negativi.

Anche i feedback ricevuti dagli utenti, esposti pubblicamente, tendono a essere positivi in modo accentuato aumentando ancor più l'autostima.

J. Hancock, professore di comunicazione alla Cornell University, dice: "Rispetto a uno specchio, che ci ricorda chi siamo e che può avere effetti negativi sull'autostima se l'immagine non riflette l'ideale che abbiamo di noi, Facebook può restituirci di noi stessi una versione positiva. Non ingannevole, ma positiva".

Nella ricerca 63 studenti sono stati lasciati da soli nel laboratorio multimediale dell'università. Alcuni sono stati fatti sedere a dei computer che mostravano il loro profilo su Facebook, altri a dei computer spenti. Alcuni dei computer spenti avevano uno specchio fissato sullo schermo, altri nessuno specchio.

Agli studenti su Facebook è stato concesso di passare 3 minuti sulla pagina del proprio profilo, potendo esplorare solo quello.

Successivamente a tutti gli studenti – quelli su Facebook, quelli davanti allo specchio e quelli del gruppo di controllo con i computer spenti – è stato consegnato un questionario per la misura dell'autostima.

Sebbene non sia emerso alcun aumento di autostima, gli studenti che avevano usato Facebook hanno dato molti più feedback positivi su se stessi. Quelli che hanno modificato il profilo durante i 3 minuti hanno dato il maggior numero di feedback.

"Molti hanno il preconcetto che internet sia cattiva. Questo è uno dei primi studi a mostrare che possono derivare benefici dall'uso di Facebook" dice Hancock.

Bibliografia

A. L. Gonzales, J. T. Hancock. 2011. Mirror, Mirror on my Facebook Wall: Effects of Exposure to Facebook on Self-Esteem. Cyberpsychology, Behavior, and Social Networking.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni