Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Revisioniamo la nostra dieta d'informazioni (senza fare la fame)



Revisioniamo la nostra dieta d'informazioni (senza fare la fame)




Società - 11/01/11

Da millenni l'uomo sa cosa vuol dire sovraccarico d'informazioni. "Troppi libri significano distrazione" ammoniva Seneca, che non aveva da preoccuparsi delle opzioni di privacy di Facebook.

Quello appena trascorso è stato un anno quanto mai allarmista sui danni che la rivoluzione digitale arrecherebbe ai nostri cervelli, pareggiato solo dalla veemenza con cui i difensori di internet hanno pompato i loro argomenti in senso contrario.

Eppure, come ha fatto notare sulla rivista Neuron un team di neuroscienziati, stiamo forse generalizzando troppo. La tecnologia non è un male o un bene di per sé, quindi nemmeno la rete o la televisione. Alcuni programmi televisivi come Dora The Explorer sembrano aiutare i bambini ad apprendere l'alfabeto e l'aritmetica mentre altri, come i Teletubbies no.

Ciò che importa è anche il contenuto, non solo il mezzo.

Il modo migliore di esercitare un po' di controllo di qualità non è spegnere Facebook o Twitter dandosi all'ascesi e alla rinuncia, ma rompere l'incantesimo che li circonda. Email, blog e social network sono solo esempi di condizionamento pavloviano: clicchiamo compulsivamente per vedere se c'è o non c'è la ricompensa: una nuova email o un nuovo post sul forum che ci aspetta.

Programmando ad esempio il controllo dell'email o l'uso di internet a orari fissi, il senso d'incertezza scompare. Si sarà accumulato del nuovo materiale e così ci sarà quasi certamente la ricompensa. E in tal modo la compulsione diminuisce.

Bibliografia

O. Burkeman. 2011. The Guardian.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni