Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
L'ingrediente segreto nella religione che rende felici



L'ingrediente segreto nella religione che rende felici




Società - 08/12/10

Anche se la relazione positiva fra l'essere religiosi e condurre una vita soddisfacente è nota da tempo, solo di recente si è capito qual è l'ingrediente segreto della religione che rende felici le persone.

"Il nostro studio dimostra in modo convincente che è l'aspetto sociale della religione, più della teologia o della spiritualità a rendere soddisfacenti le vite dei fedeli" dice l'autore. "Più esattamente, sono le amicizie che si formano nella congregazione religiosa a rendere felici".

Secondo lo studio, il 33% delle persone che attende le funzioni ogni settimana e ha da 3 a 5 amici nella sua congregazione riporta di essere "estremamente soddisfatto" della propria vita, equivalente a un 10 su una scala da 0 a 10.

Di contro, solo il 19% delle persone che attende le funzioni ogni settimana, ma non ha amici nella propria parrocchia o gruppo religioso riporta di essere estremamente soddisfatto.

D'altra parte, il 23% di quelli che attendono le funzioni solo alcune volte all'anno, ma che ha da 3 a 5 amici nella congregazione dicono di essere estremamente soddisfatti.

Infine, il 19% che non va alle funzioni e quindi non ha amici nella propria parrocchia dice di essere estremamente soddisfatto.

"Secondo noi, ciò significa che non è andare a messa o ascoltare i sermoni a rendere più felici le persone, ma l'avere amici e stringere legami sociali in quell'ambiente".

La psicologia sociale sa bene che il senso d'appartenenza è importante per le persone. "Una delle funzioni fondamentali della religione è fornire alle persone la sensazione d'appartenere a una comunità morale basata sulla fede" dice ancora l'autore. "Tale comunità, tuttavia, può rimanere astratta e distante finché uno non sviluppa una cerchia d'amicizie tale da riuscire a condividere tale senso d'identità. Le amicizie nella propria congregazione rendono la comunità religiosa reale e tangibile, rinforzando il senso individuale d'appartenenza alla comunità".

Le religioni studiate sono tre tradizioni cristiane: Protestante, Protestante Evangelica e Cattolica. "Ma abbiamo trovato schemi simili anche fra ebrei e mormoni".

Bibliografia:

C. Lim, R. Putnam, E. Campbell. 2010. Secret ingredient' in religion makes people happier. American Sociological Association.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni