Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
La forma fisica migliora la memoria spaziale e la struttura cerebrale



La forma fisica migliora la memoria spaziale e la struttura cerebrale




Generale - 21/12/09

Quando si tratta dell'ippocampo, una fondamentale struttura cerebrale implicata nei processi di memoria, grande è meglio.

Numerosi studi hanno già dimostrato questo fatto, e ora i ricercatori hanno trovato che gli anziani più in forma tendono ad avere un ippocampo più sviluppato e conseguentemente una miglior memoria spaziale, rispetto agli anziani meno in forma.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Hippocampus, mostra che la grandezza di questa struttura negli adulti è responsabile per circa il 40% della capacità di memoria spaziale.

L'ippocampo è una struttura di forma curva situata in profondità nel lobo medio-temporale ed è essenziale per la formazione della memoria. Una volta rimosso, come nel ben noto caso del paziente Henry Gustav Molaison, la capacità dell'individuo d'immagazzinare in memoria nuove esperienze è distrutta.

Si ritiene che alcune attività siano in grado di modificare la dimensione dell'ippocampo negli esseri umani. Ad esempio uno studio sui conduttori di taxi londinesi ha scoperto che la porzione posteriore dell'ippocampo è più sviluppata nei guidatori anziani rispetto a quelli più giovani. E un altro studio condotto su studenti in medicina tedeschi ha rivelato che la stessa regione dell'ippocampo aumentava di dimensione quando gli studenti si preparavano per la tesi di laurea.

Di contro, l'ippocampo si riduce con l'avanzare dell'età, un processo che coincide con un lento ma significativo declino cognitivo. La velocità con cui ciò accade, tuttavia, varia fra gli individui.

Ma l'esercizio fisico sembra contrastare questa naturale tendenza.

Bibliografia

K. I. Erickson, R. S. Prakash, M. W. Voss, L. Chaddock, L. Hu, K. S. Morris, S. M. White, T. R. Wójcicki, E. McAuley, A. F. Kramer. 2009. Aerobic fitness is associated with hippocampal volume in elderly humans. Hippocampus.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 14/08/18
Video 28/06/18
Media 07/03/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni