Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Come aumentare le amicizie (di persona, non su Facebook), Psicologo Firenze, Novità & commenti
   
Chiama questo numero per informazioni su psicologo Firenze

novità & commenti - relazioni

Come aumentare le amicizie (di persona, non su Facebook)

relazioni - 30/03/15 - 15:36

Confidarsi vicendevolmente dettagli della propria vita privata approfondisce la relazione. E ridere incoraggia le persone ad aprirsi. In questa combinazione starebbe il segreto di come guadagnare nuovi amici, secondo un nuovo studio.

Le persone coinvolte nella ricerca si sono mostrate più disponibili a confidare dettagli privati a un'altra persona dopo aver riso insieme a questa, senza rendersene neanche conto.

Ridere per condividere

Confidarsi è l'elemento cruciale nella formazione di nuove amicizie, come spiegano gli autori:

"Le confidenze sono un punto cruciale per lo sviluppo delle relazioni, uno scambio di intimità che aiuta lo svilupparsi della relazione. Infatti, le persone tendono ad apprezzare sia coloro ai quali si confidano, sia quelli che con loro si confidano."

Lo studio procede spiegando come ridere può aiutare le persone a stabilire un legame.

I soggetti coinvolti sono stati 112, suddivisi in gruppetti di quattro persone che hanno assistito a uno di tre video (Gray et al, 2015). Le persone di ogni gruppo erano tutte estranee fra loro.

Ad alcuni gruppi è stato mostrato un video comico, ad altri una noiosa ripresa di una partita di golf e ad altri ancora un documentario sulla natura.

I risultati hanno mostrato che quando le persone del gruppo ridevano di più insieme, condividevano più informazioni di sé e della loro vita.

L'autore dello studio, Alan Gray, ritiene che ciò non sia dovuto semplicemente alle buone sensazioni evocate dalle risate, ma a cause più profonde, di natura biologica:

"Data la capacità delle risate di rilasciare endorfine e dato il ruolo delle endorfine nella formazione dei legami sociali, le risate potrebbero aumentare la disponibilità a dire di più su se stessi perché l'effetto prodotto dall'oppioide rende le persone più rilassate riguardo a ciò che dicono."

Uno dei risultati più affascinanti di questa ricerca è che le persone non sembravano rendersi conto di condividere più informazioni su se stesse.

Sebbene osservatori imparziali hanno valutato coloro che ridevano come più amichevoli, gli interessati non la pensavano allo stesso modo:

"Ciò sembra in linea con l'idea che ridere faciliterebbe specificamente i comportamenti che approfondiscono le relazioni, e che l'osservazione dei giudici imparziali sia più importante del livello a cui la persona sente di starsi confidando."

Personalmente, però, avrei alcune riserve su quest'ultimo punto: tutto sommato l'osservazione esterna è forse meno importante del modo in cui ci si sente, se l'obiettivo è formare nuove amicizie o relazioni. A meno che, naturalmente, uno non abbia fondati motivi per stare in guardia!

Bibliografia

J. Dean, 19/03/2015. How To Make Friends: This Will Subtly Help People Open Up. PsyBlog online.

A. Gray et al., 13/03/2015. Laughter's Influence on the Intimacy of Self-Disclosure. Human Nature, March 2015. Springer Link.




Lascia il tuo commento:

I commenti sono visualizzabili liberamente dai visitatori, ma per inserirli è necessario fare il login dopo aver completato la procedura di registrazione.



psicoterapia e consulenza breve

Psicologo Firenze e Signa, Psicoterapia breve e consulenza psicologica


Può trattarsi di attacchi di panico, disturbi alimentari, della cura della depressione, di una coppia di genitori che non riesce a comunicare con il figlio adolescente. O di una terapia di coppia per incomprensione fra partner. O del ragazzo che a scuola non rende come dovrebbe e ha difficoltà a fare nuove amicizie. Oppure di qualcuno che non soffre di una patologia, ma avrebbe bisogno di consulenza od orientamento su una questione specifica.

Psicoterapia breve e consulenza psicologica a Firenze e Signa

Alcune persone si rassegnano a combattere per anni con questi problemi, oppure se ne ritrovano all'improvviso sopraffatte senza aspettarselo. "Tanto capita sempre agli altri".

A volte si è riluttanti all'idea di cercare aiuto per sbarazzarsi delle sensazioni, degli stati emotivi e dei pensieri che tengono bloccati, impedendo di progredire.

Nei miei studi di psicologo a Firenze e Signa, questo è un commento frequente che ascolto: "Sa, dottore, per me è stato così difficile decidermi a venire... l'ho fatto proprio perché non potevo farne a meno, altrimenti non sarei venuto".

Se questo è il tuo dilemma, ecco una semplice domanda. Quale delle due alternative è preferibile:

1.non cercare aiuto, e continuare a tentare di risolvere il problema nello solito modo, anche se finora non ha funzionato, oppure:
2.cercare l'aiuto professionale di un esperto, dando a se stessi una nuova possibilità?

A questo proposito la ricerca dice che le persone che cercano aiuto per le difficoltà psicologiche stanno meglio dell'80% di coloro che non lo fanno e che i cambiamenti ottenuti sono durevoli (Lambert e altri, 2002).

Scopri come la terapia breve strategica può aiutarti a migliorare le relazioni con le altre persone, risolvere i problemi psicologiche e personali e migliorare la qualità della vita.

Giuseppe Santonocito è psicologo psicoterapeuta e riceve a Firenze e Signa, vedi la sezione contatti.

Altri comuni limitrofi serviti sono Calenzano, Campi Bisenzio, Carmignano, Empoli, Fiesole, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Poggio a Caiano, Prato, Scandicci, Sesto Fiorentino.

Leggi ulteriori informazioni sull'intervento.

Leggi anche l'articolo sul problem solving strategico.

Bibliografia:

Lambert M J, Vermeersch D A, 2002. Effectiveness of Psychotherapy. In Elsevier Encyclopedia of Psychotherapy, 709-714, Elsevier Science, USA.



Contatta lo psicologo

I campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti.

Richiesta:  * 
 
Nome:  * 
 
Cognome:  * 
 
Email:  * 
 
Note:  

Codice di sicurezza - Che cos'è?Inserisci il codice di sicurezza visualizzato * 

Autorizzo il trattamento di questi dati ai sensi della Legge 196/03 sulla riservatezza.





Dove riceve Giuseppe Santonocito

Psicologo Firenze
Centro Italiano Fertilità e Sessualità S.r.l.

Via della Fortezza 6 - 50129 Firenze
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze: C.I.F.S. Via della Fortezza 6

Psicologo Firenze
Studio privato a Signa

Via della Manifattura 7/A - 50058 Signa (FI)
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze, studio di Signa: Via della Manifattura 7/a



leggi tutti gli articoli, le novità e i commenti


Tutte le novità e i commenti



articoli monografici


PuntoPsicologia clinica
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia del lavoro/organizzazioni
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia in generale
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto



su medicitalia.it

Giuseppe Santonocito risponde gratuitamente su:

Medicitalia.it