Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Donne soldato resilienti quanto gli uomini



Donne soldato resilienti quanto gli uomini




Lavoro - 01/08/11

Le donne soldato che hanno affrontato situazioni di combattimento nella guerra di Afghanistan nel 2007-2008 hanno mostrato altrettanta resilienza degli uomini, analoghi livelli di stress e le stesse conseguenze psicologiche al ritorno dal fronte dopo un anno, secondo un nuovo studio.

"Contrariamente a quanto si pensa, le donne guerriere rispondono ai traumi della guerra nello stesso modo degli uomini" dice Dawne Vogt, del Veterans Administration National Center for PTSD (disturbo da stress post-traumatico). "E date le imprevedibili tecniche di guerriglia odierne, bandire le donne dal campo di battaglia sembra avere sempre meno senso".

Questi risultati sono significativi, alla luce del recente invito del Pentagono a invertire quella politica di lunga data che tiene lontane le donne dal fronte, dice Vogt.

Nel 2009, più di 750 donne sono state ferite o uccise in battaglia durante l'Operazione Enduring Freedom in Afghanistan e nell'Operazione Iraqi Freedom.

La ricerca si è basata sulle risposte a un sondaggio condotto su 595 membri in servizio, tratti a caso da un elenco del Dipartimento della Difesa statunitense. Il sondaggio comprendeva 340 donne e 252 uomini in servizio attivo, della Guardia Nazionale e dei riservisti. Le donne in media erano 3 anni più giovani degli uomini e avevano maggior probabilità di appartenere a minoranze etniche. Gli uomini avevano più probabilità di essere sposati, vivere con figli, avere redditi più elevati e di aver servito nel Corpo dei Marine durante il loro dislocamento.

I ricercatori hanno usato misure di stress per valutare:
Puntoesposizione a situazioni di combattimento dove si usavano armi da fuoco;
Puntoesposizione al fuoco nemico;
Puntoaver testimoniato ferite o morti;
Puntoaver sperimentato le conseguenze del combattimento, come aver osservato o maneggiato resti umani;
Puntoaver avuto a che fare con prigionieri;
Puntosopportare situazioni di sopravvivenza difficoltosa nelle zone di guerra;
Puntosentire paura per la propria incolumità fisica e psicologica.

Come ci si aspettava, gli uomini hanno riportato più esposizione ai combattimenti e ai postumi, come la sopravvivenza in condizioni difficili. "Queste differenze sono state però limitate e ciò suggerisce che l'esposizione delle donne a questi stressor in Iraq e in Afghanistan potrebbe essere, in media, poco diversa da quella degli uomini".

Poche differenze fra i sessi sono state rilevate per quanto riguarda l'assetto psicologico al ritorno dal fronte. I livelli di PTSD, funzionamento mentale globale e depressione erano simili, anche se l'abuso di sostanze è risultato più alto negli uomini.

Questi risultati potrebbero riflettere un miglioramento nel training ricevuto dalle donne in servizio attivo nelle Forze Armate statunitensi, negli ultimi anni, e che l'esposizione a situazioni di combattimento equalizza il rischio a causa della presenza di un costante livello di minaccia, concludono gli autori.

Bibliografia

D. Vogt, R. Vaughn, M. E. Glickman, M. Schultz, M.L. Drainoni, R. Elwy, S. Eisen. 2011. Gender differences in combat-related stressors and their association with postdeployment mental health in a nationally representative sample of U.S. OEF/OIF veterans. Journal of Abnormal Psychology.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni