Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Un cattivo impiego nuoce alla salute mentale quanto la disoccupazione, Psicologo Firenze, Novità & commenti
   
Chiama questo numero per informazioni su psicologo Firenze

novità & commenti - lavoro

Un cattivo impiego nuoce alla salute mentale quanto la disoccupazione

lavoro - 16/03/11 - 10:37

L'impatto sulla salute mentale di un lavoro mal pagato o a breve termine può essere dannoso quanto la disoccupazione, secondo un nuovo studio.

Poiché avere un lavoro porta a una salute mentale migliore del disimpiego, le politiche statali si preoccupano generalmente della mancanza del lavoro, senza considerare l'impatto che la qualità del lavoro può avere, dicono gli autori.

Lo studio si basa su 7 annate di dati, relative a 7.000 persone in età lavorativa, tratti da un'inchiesta nazionale che ha luogo ogni anno in Australia (HILDA).

La salute mentale degli intervistati è stata valutata per mezzo di un reattivo valido e attendibile (MHI), con domande aggiuntive sullo stato d'impiego attuale.

In coloro che avevano un impiego, la qualità psicosociale del lavoro ha ricevuto punteggi riguardo a complessità, possibilità di controllo e sicurezza percepita. Ai partecipanti è stato chiesto anche se ritenevano di percepire uno stipendio congruo per il lavoro che facevano.

Come previsto, i disoccupati avevano uno stato di salute mentale globale peggiore di chi aveva un lavoro. Sono state trovate prove che avere un impiego si associa a una salute fisica e mentale migliore e che la salute mentale dei disimpiegati tende a migliorare quando trovano un lavoro, dicono gli autori.

Ma dopo aver tenuto conto di tanti altri fattori in grado d'influenzare i risultati, come il livello d'istruzione e lo stato civile, è stato visto che la salute mentale dei disoccupati era comparabile o addirittura migliore di quella dei lavoratori che facevano lavori scadenti.

Chi svolge lavori scadenti riporta il declino più ampio in termini di salute mentale, nel tempo. È stata trovata una relazione lineare diretta fra il numero delle condizioni lavorative sfavorevoli e la salute mentale: ognuna di queste condizioni lavorative avverse faceva diminuire il punteggio di salute mentale.

E i benefici di salute del trovare un lavoro dopo un periodo di disoccupazione dipendono dalla qualità del posto, secondo lo studio.

Quindi, la qualità del lavoro predice la salute mentale.

Ottenere un lavoro di alta qualità dopo una disoccupazione migliora la salute mentale di 3 punti, mentre ottenere un impiego scadente si è rivelato più nocivo per la salute mentale che restare disoccupati, causando una perdita di 5.6 punti.

Il lavoro retribuito porta notevoli vantaggi, ad esempio un ruolo sociale definito e un senso di utilità, amicizie e miglior organizzazione del tempo. Ma i lavori che concedono poco controllo, sono faticosi e danno poco supporto e poche ricompense non sono buoni per la salute, dicono gli autori.

"Le politiche del tipo il lavoro innanzitutto si basano sull'idea che qualsiasi lavoro sia meglio di niente, perché il lavoro promuoverebbe il benessere personale ed economico. La qualità psicosociale del lavoro è invece un fattore cruciale che andrebbe considerato nello sviluppo delle politiche d'impiego e di welfare" concludono gli autori.

Bibliografia

P. Butterworth, L. S. Leach, L. Strazdins, S. C. Olesen, B. Rodgers, D. H. Broom. 2011. The psychosocial quality of work determines whether employment has benefits for mental health: results from a longitudinal national household panel survey. Occupational and Environmental Medicine.



Lascia il tuo commento:

I commenti sono visualizzabili liberamente dai visitatori, ma per inserirli è necessario fare il login dopo aver completato la procedura di registrazione.



psicoterapia e consulenza breve

Psicologo Firenze e Signa, Psicoterapia breve e consulenza psicologica


Può trattarsi di attacchi di panico, disturbi alimentari, della cura della depressione, di una coppia di genitori che non riesce a comunicare con il figlio adolescente. O di una terapia di coppia per incomprensione fra partner. O del ragazzo che a scuola non rende come dovrebbe e ha difficoltà a fare nuove amicizie. Oppure di qualcuno che non soffre di una patologia, ma avrebbe bisogno di consulenza od orientamento su una questione specifica.

Psicoterapia breve e consulenza psicologica a Firenze e Signa

Alcune persone si rassegnano a combattere per anni con questi problemi, oppure se ne ritrovano all'improvviso sopraffatte senza aspettarselo. "Tanto capita sempre agli altri".

A volte si è riluttanti all'idea di cercare aiuto per sbarazzarsi delle sensazioni, degli stati emotivi e dei pensieri che tengono bloccati, impedendo di progredire.

Nei miei studi di psicologo a Firenze e Signa, questo è un commento frequente che ascolto: "Sa, dottore, per me è stato così difficile decidermi a venire... l'ho fatto proprio perché non potevo farne a meno, altrimenti non sarei venuto".

Se questo è il tuo dilemma, ecco una semplice domanda. Quale delle due alternative è preferibile:

1.non cercare aiuto, e continuare a tentare di risolvere il problema nello solito modo, anche se finora non ha funzionato, oppure:
2.cercare l'aiuto professionale di un esperto, dando a se stessi una nuova possibilità?

A questo proposito la ricerca dice che le persone che cercano aiuto per le difficoltà psicologiche stanno meglio dell'80% di coloro che non lo fanno e che i cambiamenti ottenuti sono durevoli (Lambert e altri, 2002).

Scopri come la terapia breve strategica può aiutarti a migliorare le relazioni con le altre persone, risolvere i problemi psicologiche e personali e migliorare la qualità della vita.

Giuseppe Santonocito è psicologo psicoterapeuta e riceve a Firenze e Signa, vedi la sezione contatti.

Altri comuni limitrofi serviti sono Calenzano, Campi Bisenzio, Carmignano, Empoli, Fiesole, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Poggio a Caiano, Prato, Scandicci, Sesto Fiorentino.

Leggi ulteriori informazioni sull'intervento.

Leggi anche l'articolo sul problem solving strategico.

Bibliografia:

Lambert M J, Vermeersch D A, 2002. Effectiveness of Psychotherapy. In Elsevier Encyclopedia of Psychotherapy, 709-714, Elsevier Science, USA.



Contatta lo psicologo

I campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti.

Richiesta:  * 
 
Nome:  * 
 
Cognome:  * 
 
Email:  * 
 
Note:  

Codice di sicurezza - Che cos'è?Inserisci il codice di sicurezza visualizzato * 

Autorizzo il trattamento di questi dati ai sensi della Legge 196/03 sulla riservatezza.





Dove riceve Giuseppe Santonocito

Psicologo Firenze
Centro Italiano Fertilità e Sessualità S.r.l.

Via della Fortezza 6 - 50129 Firenze
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze: C.I.F.S. Via della Fortezza 6

Psicologo Firenze
Studio privato a Signa

Via della Manifattura 7/A - 50058 Signa (FI)
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze, studio di Signa: Via della Manifattura 7/a



leggi tutti gli articoli, le novità e i commenti


Tutte le novità e i commenti



articoli monografici


PuntoPsicologia clinica
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia del lavoro/organizzazioni
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia in generale
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto



su medicitalia.it

Giuseppe Santonocito risponde gratuitamente su:

Medicitalia.it