Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
La maggior parte dei pazienti vuole stringere la mano al suo dottore



La maggior parte dei pazienti vuole stringere la mano al suo dottore




Comunicazione - 08/01/11

La maggior parte dei pazienti vuole che il dottore stringa loro la mano quando s'incontrano per la prima volta e circa la metà vuole che il loro nome proprio sia usato nei saluti.

I primissimi momenti sono critici per stabilire il rapporto, far sentire a proprio agio il paziente e stabilire il tono dell'incontro professionale.

Uno studio pubblicato nel 2007 ha intervistato 415 adulti statunitensi riguardo alle loro aspettative come pazienti e alle loro preferenze durante i saluti con i dottori. Gli autori hanno anche analizzato 123 videoregistrazioni di prime visite effettuate negli studi di 19 medici differenti.

Ecco i risultati:
Puntoil 78% dei pazienti vuole che il medico gli stringa la mano, mentre il 18% non vuole;
Puntoil 50% vuole che il suo nome proprio sia usato durante i saluti, il 17% preferisce il cognome e il 24% vorrebbe che il dottore dicesse il proprio nome e cognome;
Puntoil 56% vuole che il dottore si presenti dicendo il proprio nome e cognome, il 33% si aspetta che si presenti per cognome e il 7% vorrebbe che usasse solo il nome.

Negli incontri videoregistrati medici e pazienti si sono stretti la mano l'83% delle volte. Nel 50% delle visite i medici non hanno menzionato per nulla il nome del paziente e nel 39% dei casi i nomi non sono stati menzionati né dai medici né dagli stessi pazienti. I dottori hanno usato il loro nome e cognome il 59% delle volte presentandosi ai pazienti, ma nell'11% delle prime visite non l'hanno fatto.

Concludono gli autori: "I dottori dovrebbero essere incoraggiati a stringere la mano ai pazienti, ma allo stesso tempo devono restare sensibili ai segnali non verbali che potrebbero indicare se la persona lo gradisce. Data la diversità di opinioni sull'uso dei nomi e tenendo conto delle considerazioni sulla privacy, suggeriamo che i dottori nel primo incontro usino nome e cognome del paziente e si presentino comunicando il proprio nome e cognome".

Bibliografia

JAMA and Archives Journals (2007, June 12). Survey: Most Patients Want To Shake Hands With Their Physicians.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni