Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Matrimonio e convivenza - Il divorzio riduce le probabilità di nuove relazioni



Matrimonio e convivenza - Il divorzio riduce le probabilità di nuove relazioni




Relazioni - 27/12/10

Dopo una separazione o un divorzio, le probabilità di risposarsi o iniziare una nuova convivenza diminuiscono. In particolare un matrimonio o figli avuti da una precedente relazione riducono questa probabilità.

Le chance sono ancora più esigue per la donna che per l'uomo. Una possibile spiegazione di questo fenomeno è la maggior cautela che le persone adottano dopo un divorzio o una separazione.

Negli ultimi decenni l'istituzione del matrimonio è andata incontro a cambiamenti considerevoli. Sempre più persone ridiventano "disponibili" per la seconda o terza volta dopo una rottura, confrontandosi con un'ampia gamma di single, alcuni dei quali con figli da una precedente unione, altri che hanno solo convissuto e altri ancora che non hanno mai avuto una relazione.

PuntoPossibilità di nuove relazioni

Sono particolarmente scarse se si è stati già sposati o se si hanno figli da una precedente relazione. I separati e i divorziati vogliono ancora un partner, ma la loro preferenza va alle relazioni meno impegnate, come quelle "stiamo insieme ma abitiamo da soli" oppure con convivenza, ma senza vincoli matrimoniali. I divorziati in particolar modo preferiscono non tornare a convivere, mentre le persone che hanno solo convissuto lo vogliono ancora. Il divorzio pesa più sulle preferenze delle donne che quelle degli uomini.

PuntoScelta del partner

Gli uomini e le donne divorziate spesso trovano partner anch'essi divorziati. Ciò è vero anche dopo aver scontato il fatto che le persone divorziate sono più anziane, avendo quindi più chance di trovare altre persone divorziate. Quindi emerge una differenza fra il panorama dei possibili partner per chi non ha mai avuto un divorzio e quello dei già divorziati.

Sesso ed età sono le variabili più importanti nel determinare chi attraverserà questa frontiera. Donne e persone più anziane mai divorziate hanno più spesso un partner divorziato, mentre i divorziati uomini e le persone più giovani hanno più spesso un partner senza relazioni importanti alle spalle.

PuntoDivorziare di nuovo

Il passato sembra influenzare anche il successo della nuova relazione: le persone divorziate hanno più probabilità di divorziare di nuovo. Fra le persone che hanno entrambe convissuto, invece, le probabilità di rottura sono tante quante quelle delle persone che convivono per la prima volta. Nel momento in cui due conviventi decidono di sposarsi, le probabilità di divorziare sono un po' meno delle persone al loro primo matrimonio.

Bibliografia

A. Poortman. 2007. Divorce Reduces Chance Of New, Successful Relationship. Netherlands Organization for Scientific Research.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni

Warning: file_put_contents(): Only 0 of 111 bytes written, possibly out of free disk space in /var/www/vhosts/giuseppesantonocito.it/httpdocs/prog/logger/log_access.php on line 18