Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Le piccole cose di ogni giorno: gratitudine come elisir di lunga vita della relazione



Le piccole cose di ogni giorno: gratitudine come elisir di lunga vita della relazione




Relazioni - 17/12/10

Le nostre vite indaffarate a volte ci fanno perdere di vista le piccole cose che possiamo fare per infondere significato alla vita, come le attenzioni verso le persone che ci stanno a cuore. Un articolo recente sulla rivista Personal Relationships indica il modo in cui possiamo usare la gratitudine per aumentare la qualità delle nostre relazioni e mantener viva la reciproca soddisfazione.

Gli esseri umani sono interdipendenti, continuamente fanno qualcosa gli uni per gli altri. Ma solo perché ciò avviene non significa che vi sia espressione di gratitudine. Oltre alla possibilità che uno non noti nemmeno un gesto gentile nei suoi confronti, quando qualcuno fa qualcosa per noi si può reagire in tanti modi, ad esempio con gratitudine, risentimento, incomprensione o sentendosi indebitati.

Le espressioni di gratitudine e generosità aiutano a rinsaldare le relazioni con le persone care, dando beneficio non solo a chi riceve, ma anche a chi dà.

Fissare una cena di festeggiamento quando l'altro riceve una promozione, portare i bambini allo zoo cosicché l'altro possa stare un po' tranquillo, evitare di rubare la bevanda preferita al proprio partner, sono tutti esempi di comportamenti che possono rinforzare una relazione, se chi li riceve se ne sente grato.

Gli autori dello studio hanno analizzato 65 coppie che hanno dichiarato di avere già una relazione solida e duratura, tenendo traccia delle fluttuazioni giornaliere nella soddisfazione e nel senso di vicinanza di ognuno dei due membri della coppia. Questi piccoli su e giù emotivi della vita di coppia di ogni giorno erano inevitabilmente connessi alla sensazione di gratitudine. Gli effetti sulla qualità della relazione venivano percepiti anche il giorno successivo al momento in cui la gratitudine era espressa. Tal dati suggeriscono che la gratitudine quotidiana costituisce un importante meccanismo di regolazione e mantenimento della relazione, agendo come piccole ma potenti iniezioni di un elisir benefico.

Gli autori sostengono che queste risposte emotive possono essere benefiche nelle relazioni che attraversano momenti difficili, così come per quelle che già vanno bene. Ribaltando anche solo momentaneamente la prospettiva standard della relazione, ovvero: "Mi aspetto che l'altro faccia qualcosa per me" in: "Ringrazio l'altro per ciò che ha appena fatto per me", si possono ottenere effetti insperati.

"La gratitudine scatena una serie di reazioni nella persona che la sente che possono cambiare la sua percezione del benefattore e l'atteggiamento verso di lui" dicono gli autori.

Bibliografia

S. B. Algoe, S. L. Gable, N. C. Maisel. 2010. It's the Little Things: Everyday Gratitude as a Booster Shot for Romantic Relationships. Personal Relationships.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni

Warning: file_put_contents(): Only 0 of 111 bytes written, possibly out of free disk space in /var/www/vhosts/giuseppesantonocito.it/httpdocs/prog/logger/log_access.php on line 18