Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Perché gli individui dominanti arrivano più in alto



Perché gli individui dominanti arrivano più in alto




Generale - 15/12/10

Una ricerca psicologica mostra che il livello di dominanza delle persone può essere misurato basandosi sulla loro rappresentazione grafica verticale del potere.

Nel tentativo di afferrare i concetti complessi, gli esseri umani cercano di rappresentare astrazioni come "potere" e "dominanza" attraverso immagini di piramidi o scale. E la dominanza, in particolar modo, è stata misurata dal punto di vista sociale, linguistico e artistico sulla dimensione verticale, dividendo classi alte e basse in strutture gerarchiche.

Anche se questo può essere considerato un fenomeno comune e riconosciuto, uno studio recente ha trovato un modo per comprenderlo meglio attraverso la misura delle rappresentazioni metaforiche. Specificamente, gli autori hanno visto che gli individui dominanti prestano più attenzione agli stimoli in posizione verticale rispetto agli altri individui.

"Detto in modo semplice, gli individui dominanti pensano di più in termini correlati alla dominanza rispetto alle altre persone", dicono gli autori. "Ossia, i loro pensieri riguardano più spesso il potere, l'assenza di potere e la dominanza relativa".

Gli scienziati hanno messo alla prova le loro ipotesi utilizzando un semplice software, che chiedeva ai soggetti di premere il tasto della lettera "p" o la "q" quando queste apparivano sullo schermo. Le lettere venivano visualizzate a destra, a sinistra, in alto o in basso del video. Gli individui che rispondevano più velocemente quando le lettere apparivano in alto o in basso erano gli stessi che ottenevano anche alti punteggi a un test di dominanza somministrato in precedenza. Gli altri partecipanti non mostravano invece "preferenze" significative per le lettere disposte in verticale.

"I nostri risultati sono tra i primi a mostrare i vantaggi delle rappresentazioni metaforiche nello spiegare i processi di personalità, in questo caso suggerendo che le persone che pensano in modo dominante sono più predisposte a vedere le cose collocate in verticale".

Bibliografia

S. Moeller, M. Robinson & D. Zabelina. 2010. On The High Horse: Why Dominant Individuals Climb The Proverbial Ladder. Association for Psychological Science.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni