Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Videogame come strumenti d'apprendimento: dipendenti più esperti e motivati, Psicologo Firenze, Novità & commenti
   
Chiama questo numero per informazioni su psicologo Firenze

novità & commenti - lavoro

Videogame come strumenti d'apprendimento: dipendenti più esperti e motivati

lavoro - 27/10/10 - 10:55

A lungo derisi come semplici passatempo ludici, un nuovo studio rivaluta le potenzialità dei videogiochi, mostrando che le aziende che li usano per la formazione ottengono dipendenti più intelligenti e motivati, che imparano di più e dimenticano di meno dei colleghi formati con metodi più passivi e statici.

"Alcune imprese hanno sviluppato da tempo videogiochi ad hoc per i dipendenti, ma finora si era trattato di una semplice intuizione. Pensavano che questi strumenti aiutassero, ma non ne avevano le prove. Ora sappiamo che i videogiochi funzionano, e perché" dice l'autore dello studio.

In un anno sono stati meta-analizzati 65 studi su 6.476 lavoratori in totale, scoprendo che le aziende che usano videogame ottengono dipendenti con una conoscenza generale superiore dell'11%, abilità generali superiori del 14% e una ritenzione mnemonica del 9% superiore a quella degli altri soggetti.

Pertanto, lo studio valida a pieni voti lo sforzo di tempo e milioni investiti nello sviluppo di videogiochi per i dipendenti.

Alcuni esempi. Una catena di gelaterie stava perdendo soldi perché i dipendenti servivano troppo gelato ai clienti. Decise perciò di creare un videogioco interattivo, per insegnare loro la quantità giusta di prodotto da mettere in ogni pallina di gelato.

Una catena di birrerie ha fatto la stessa cosa, per mostrare ai barman come riempire in modo perfetto un boccale di birra. Il giocatore perdeva punti se il boccale toccava il beccuccio della spina, perché poteva contaminarsi.

Il Ministero della Difesa degli Stati Uniti usa da sempre molti tipi diversi di videogiochi per formare soldati, marinai e Marine, e le protezioni civili USA locali li usano per simulare situazioni d'emergenza.

Ma fino ad oggi, nessuno sapeva esattamente perché i videogame funzionano.

Gli autori sostengono che i risultati migliori si ottengono se il videogioco è interattivo e riesce a catturare il giocatore, rispetto alla tradizionale sessione d'addestramento passiva. Il 16% dei videogiochi studiati era troppo passiva e quindi non più efficace di altri metodi d'insegnamento.

In secondo luogo, il dipendente dovrebbe avere accesso al gioco tutte le volte che vuole. "Uno dei vantaggi dei giochi è che sono motivanti, fanno sì che la persona si senta stimolata a giocare e affinare la propria abilità" dice l'autore.

Infine, il videogioco deve far parte del processo d'istruzione, ma non dev'essere l'unico. I dipendenti devono ricevere insegnamento prima e dopo il gioco, per assicurarsi che comprendano per intero l'oggetto del loro lavoro.

Bibliografia

T. Sitzmann. 2010. Video games can be highly effective training tools, study shows: Employees learn more, forget less, master more skills. University of Colorado Denver.



Lascia il tuo commento:

I commenti sono visualizzabili liberamente dai visitatori, ma per inserirli è necessario fare il login dopo aver completato la procedura di registrazione.



psicoterapia e consulenza breve

Psicologo Firenze e Signa, Psicoterapia breve e consulenza psicologica


Può trattarsi di attacchi di panico, disturbi alimentari, della cura della depressione, di una coppia di genitori che non riesce a comunicare con il figlio adolescente. O di una terapia di coppia per incomprensione fra partner. O del ragazzo che a scuola non rende come dovrebbe e ha difficoltà a fare nuove amicizie. Oppure di qualcuno che non soffre di una patologia, ma avrebbe bisogno di consulenza od orientamento su una questione specifica.

Psicoterapia breve e consulenza psicologica a Firenze e Signa

Alcune persone si rassegnano a combattere per anni con questi problemi, oppure se ne ritrovano all'improvviso sopraffatte senza aspettarselo. "Tanto capita sempre agli altri".

A volte si è riluttanti all'idea di cercare aiuto per sbarazzarsi delle sensazioni, degli stati emotivi e dei pensieri che tengono bloccati, impedendo di progredire.

Nei miei studi di psicologo a Firenze e Signa, questo è un commento frequente che ascolto: "Sa, dottore, per me è stato così difficile decidermi a venire... l'ho fatto proprio perché non potevo farne a meno, altrimenti non sarei venuto".

Se questo è il tuo dilemma, ecco una semplice domanda. Quale delle due alternative è preferibile:

1.non cercare aiuto, e continuare a tentare di risolvere il problema nello solito modo, anche se finora non ha funzionato, oppure:
2.cercare l'aiuto professionale di un esperto, dando a se stessi una nuova possibilità?

A questo proposito la ricerca dice che le persone che cercano aiuto per le difficoltà psicologiche stanno meglio dell'80% di coloro che non lo fanno e che i cambiamenti ottenuti sono durevoli (Lambert e altri, 2002).

Scopri come la terapia breve strategica può aiutarti a migliorare le relazioni con le altre persone, risolvere i problemi psicologiche e personali e migliorare la qualità della vita.

Giuseppe Santonocito è psicologo psicoterapeuta e riceve a Firenze e Signa, vedi la sezione contatti.

Altri comuni limitrofi serviti sono Calenzano, Campi Bisenzio, Carmignano, Empoli, Fiesole, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Poggio a Caiano, Prato, Scandicci, Sesto Fiorentino.

Leggi ulteriori informazioni sull'intervento.

Leggi anche l'articolo sul problem solving strategico.

Bibliografia:

Lambert M J, Vermeersch D A, 2002. Effectiveness of Psychotherapy. In Elsevier Encyclopedia of Psychotherapy, 709-714, Elsevier Science, USA.



Contatta lo psicologo

I campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti.

Richiesta:  * 
 
Nome:  * 
 
Cognome:  * 
 
Email:  * 
 
Note:  

Codice di sicurezza - Che cos'è?Inserisci il codice di sicurezza visualizzato * 

Autorizzo il trattamento di questi dati ai sensi della Legge 196/03 sulla riservatezza.





Dove riceve Giuseppe Santonocito

Psicologo Firenze
Centro Italiano Fertilità e Sessualità S.r.l.

Via della Fortezza 6 - 50129 Firenze
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze: C.I.F.S. Via della Fortezza 6

Psicologo Firenze
Studio privato a Signa

Via della Manifattura 7/A - 50058 Signa (FI)
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze, studio di Signa: Via della Manifattura 7/a



leggi tutti gli articoli, le novità e i commenti


Tutte le novità e i commenti



articoli monografici


PuntoPsicologia clinica
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia del lavoro/organizzazioni
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia in generale
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto



su medicitalia.it

Giuseppe Santonocito risponde gratuitamente su:

Medicitalia.it