Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Quando il gioco si fa duro... forse è meglio uscirne, Psicologo Firenze, Novità & commenti
   
Chiama questo numero per informazioni su psicologo Firenze

novità & commenti - generale

Quando il gioco si fa duro... forse è meglio uscirne

generale - 02/09/10 - 14:57

Ci sono occasioni nelle quali è meglio passare la mano? Gli psicologi hanno studiato la questione, e il legame fra tenacia ed equilibrio psicofisico.

Sembrerebbe che la persistenza paghi sempre, sul lungo periodo. L'insistenza dovrebbe aumentare le possibilità di successo, e il successo personale è legato al benessere. Ma che succede se l'obiettivo è molto difficile da raggiungere? Qual è il punto che fa sembrare un tratto ammirabile come la perseveranza più simile a uno sbattere la testa contro il muro?

Per testare tutte queste idee, due psicologi hanno sviluppato un test che riesce a distinguere in maniera affidabile le persone che di fronte a un compito difficile continuano a insistere, da quelle che lasciano perdere. In una serie d'esperimenti i ricercatori hanno studiato estensivamente questi due tipi di personalità, per vedere quanto fossero sani ed equilibrati.

Nel 2007 è stato pubblicato uno di questi studi, dove degli adolescenti sono stati seguiti per un anno intero. Durante questo tempo, gli individui che desistevano di fronte a obiettivi difficili hanno mostrato livelli molto più bassi di una proteina chiamata CRP, un indicatore del livello d'infiammazione.

L'infiammazione è stata recentemente correlata a vari tipi di malattie importanti, come il diabete e i disturbi cardiaci, suggerendo che gli adolescenti sani ma troppo tenaci potrebbero essere sulla "buona" strada per sviluppare patologie croniche, più avanti negli anni.

Di conseguenza, i ricercatori concludono che una strategia migliore potrebbe consistere nel fermarsi per tempo, di fronte agli ostacoli insormontabili. Quando le persone si trovano a confrontarsi con situazioni nelle quali non riescono a realizzare un obiettivo chiave, la risposta più equilibrata dal punto di vista sia fisico che mentale potrebbe essere proprio il disimpegno.

Ma non tutto è perduto, per l'arrivista.

Gli studiosi hanno ordinato entrambi i gruppi lungo un valore che rappresentava la loro voglia d'impegnarsi nuovamente e fissare altri obiettivi, dopo aver desistito da quelli precedenti. Anche se non è stato trovato alcun legame fra nuovo impegno e salute fisica, è emerso che le persone che ci riprovano possiedono un maggior senso di scopo e competenza, e si fermano meno a rimuginare sul passato.

Darsi nuovi obiettivi sembra attutire lo smacco emotivo del fallimento, specie per quelli che davvero hanno difficoltà ad arrendersi.

Bibliografia

Gregory Miller and Carsten Wrosch. 2007. Association for Psychological Science. When The Going Gets Tough, Maybe You Should Quit.



Lascia il tuo commento:

I commenti sono visualizzabili liberamente dai visitatori, ma per inserirli è necessario fare il login dopo aver completato la procedura di registrazione.



psicoterapia e consulenza breve

Psicologo Firenze e Signa, Psicoterapia breve e consulenza psicologica


Può trattarsi di attacchi di panico, disturbi alimentari, della cura della depressione, di una coppia di genitori che non riesce a comunicare con il figlio adolescente. O di una terapia di coppia per incomprensione fra partner. O del ragazzo che a scuola non rende come dovrebbe e ha difficoltà a fare nuove amicizie. Oppure di qualcuno che non soffre di una patologia, ma avrebbe bisogno di consulenza od orientamento su una questione specifica.

Psicoterapia breve e consulenza psicologica a Firenze e Signa

Alcune persone si rassegnano a combattere per anni con questi problemi, oppure se ne ritrovano all'improvviso sopraffatte senza aspettarselo. "Tanto capita sempre agli altri".

A volte si è riluttanti all'idea di cercare aiuto per sbarazzarsi delle sensazioni, degli stati emotivi e dei pensieri che tengono bloccati, impedendo di progredire.

Nei miei studi di psicologo a Firenze e Signa, questo è un commento frequente che ascolto: "Sa, dottore, per me è stato così difficile decidermi a venire... l'ho fatto proprio perché non potevo farne a meno, altrimenti non sarei venuto".

Se questo è il tuo dilemma, ecco una semplice domanda. Quale delle due alternative è preferibile:

1.non cercare aiuto, e continuare a tentare di risolvere il problema nello solito modo, anche se finora non ha funzionato, oppure:
2.cercare l'aiuto professionale di un esperto, dando a se stessi una nuova possibilità?

A questo proposito la ricerca dice che le persone che cercano aiuto per le difficoltà psicologiche stanno meglio dell'80% di coloro che non lo fanno e che i cambiamenti ottenuti sono durevoli (Lambert e altri, 2002).

Scopri come la terapia breve strategica può aiutarti a migliorare le relazioni con le altre persone, risolvere i problemi psicologiche e personali e migliorare la qualità della vita.

Giuseppe Santonocito è psicologo psicoterapeuta e riceve a Firenze e Signa, vedi la sezione contatti.

Altri comuni limitrofi serviti sono Calenzano, Campi Bisenzio, Carmignano, Empoli, Fiesole, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Poggio a Caiano, Prato, Scandicci, Sesto Fiorentino.

Leggi ulteriori informazioni sull'intervento.

Leggi anche l'articolo sul problem solving strategico.

Bibliografia:

Lambert M J, Vermeersch D A, 2002. Effectiveness of Psychotherapy. In Elsevier Encyclopedia of Psychotherapy, 709-714, Elsevier Science, USA.



Contatta lo psicologo

I campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti.

Richiesta:  * 
 
Nome:  * 
 
Cognome:  * 
 
Email:  * 
 
Note:  

Codice di sicurezza - Che cos'è?Inserisci il codice di sicurezza visualizzato * 

Autorizzo il trattamento di questi dati ai sensi della Legge 196/03 sulla riservatezza.





Dove riceve Giuseppe Santonocito

Psicologo Firenze
Centro Italiano Fertilità e Sessualità S.r.l.

Via della Fortezza 6 - 50129 Firenze
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze: C.I.F.S. Via della Fortezza 6

Psicologo Firenze
Studio privato a Signa

Via della Manifattura 7/A - 50058 Signa (FI)
tel. 329 4073565

Clicca sulla mappa per aprirla:

Psicologo Firenze, studio di Signa: Via della Manifattura 7/a



leggi tutti gli articoli, le novità e i commenti


Tutte le novità e i commenti



articoli monografici


PuntoPsicologia clinica
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia del lavoro/organizzazioni
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto

PuntoPsicologia in generale
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto
Punto



su medicitalia.it

Giuseppe Santonocito risponde gratuitamente su:

Medicitalia.it