Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Problemi scolastici legati a due tipi di famiglie



Problemi scolastici legati a due tipi di famiglie




Famiglia - 21/07/10

Contrariamente all'aforisma di Leone Tolstoj, secondo il quale le famiglie felici sarebbero tutte uguali, mentre ogni famiglia infelice lo sarebbe a modo proprio, un nuovo studio stabilisce che le famiglie infelici sarebbero solo di due tipi.

Queste famiglie disfunzionali produrrebbero una serie di difficoltà specifiche nei bambini, durante i primi anni scolastici. La famiglia può essere un supporto e una risorsa per il bambino, quando inizia ad andare a scuola, oppure può essere una fonte di stress, di distrazione e comportamento maladattivo.

Lo studio mostra che gli ambienti familiari freddi e controllanti sono legati a difficoltà crescenti nei primi tre anni di scolarità, dai comportamenti aggressivi sino alla depressione e all'alienazione. I figli di famiglie segnate da un alto livello di conflitto e genitori intrusivi, finirebbero invece per soffrire di problemi ansiosi e ritiro sociale.

Nello studio, durato tre anni e che ha coinvolto 234 famiglie con bambini di 6 anni, sono stati identificati tre tipi di famiglie: una sana, chiamata coesiva e due malate, denominate distaccata e invischiata.

La famiglia coesiva è caratterizzata da relazioni armoniose, vicinanza emotiva e ruoli stabili ma flessibili per genitori e figli.

La famiglia distaccata, come dice il nome, è contraddistinta da relazioni fredde, controllanti e distanti. Gli avvenimenti emotivamente più toccanti non possono essere discussi in questo tipo di famiglia, e vengono quindi negati o dimenticati.

Nella famiglia invischiata, di contro, può evidenziarsi un certo livello di coinvolgimento emotivo e calore, ma vi si combatte con alti livelli di ostilità, ingerenza distruttiva e una visione molto limitata della famiglia come squadra.

Sebbene lo studio dimostri una solida correlazione fra dinamiche familiari e comportamento scolastico, gli autori avvertono che non tutti i problemi sono dovuti allo schema relazionale presente in famiglia. Altri fattori di rischio come il livello di criminalità esistente nel vicinato, povertà e tratti genetici possono influenzare il bambino.

Lo studio si basa sulla consolidata tradizione teorica dello studio dei sistemi familiari, che dall'osservazione clinica ha rilevato in modo congruente l'esistenza dei tre tipi di famiglia descritti. Tuttavia, questo studio è il primo a confermare empiricamente la correlazione fra tipo di famiglia e problemi scolastici.

Bibliografia

University of Rochester. 2010. Behavior problems in school linked to two types of families.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni