Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
I disturbi emotivi e comportamentali possono essere prevenuti nei giovani



I disturbi emotivi e comportamentali possono essere prevenuti nei giovani




Sviluppo - 07/07/10

Circa un giovane su 5 negli Stati Uniti soffre di qualche problema mentale, emotivo o comportamentale. Circa i tre quarti di tutti gli adulti con disturbi mentali ricordano che sono iniziati entro i 20 anni. L'esordio precoce del disturbo mentale è associato ad esempio ai fallimenti scolastici, all'uso di sostanze e alle gravidanze precoci.

Predisponendo appropriati programmi educativi nelle scuole, secondo uno studio del 2009, potrebbe essere possibile prevenire questo genere di problemi nei giovani. Sono stati identificati rischi e comportamenti protettivi specifici per molti tipi di disturbi. Fattori non specifici includono l'indigenza, i conflitti familiari, relazioni con i coetanei di scarsa qualità, violenza di quartiere. Inoltre, anche fattori neurobiologici concorrono all'aumento del rischio, ma sono a loro volta influenzati da quelli ambientali nella loro espressione.

Un fattore di rischio fondamentale è il comportamento aggressivo in giovane età. Attraverso i risultati dello studio, un certo numero d'interventi è stato messo a punto per fornire istruzione ai genitori su come prevenire i comportamenti aggressivi e antisociali.

Bibliografia

Evans et al. Prevention of Mental, Emotional, and Behavioral Disorders in Youth: The Institute of Medicine Report and Implications for Nursing. Journal of Child and Adolescent Psychiatric Nursing, 2009.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni