Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
L'aiuto sbagliato dei genitori può peggiorare il disturbo ossessivo-compulsivo dei figli



L'aiuto sbagliato dei genitori può peggiorare il disturbo ossessivo-compulsivo dei figli




Famiglia - 23/12/09

Per la maggior parte dei genitori lenire l'ansia dei figli fa parte del quotidiano. Ma nel caso di figli affetti da disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) lenire l'ansia e fornire aiuto nei comportamenti legati al disturbo può portare ad aggravarne i sintomi.

Spesso i genitori di figli con DOC li aiutano a completare i loro rituali legati all'ossessione, come lavarsi spesso o controllare porte e rubinetto del gas. Gli aiuti forniti possono consistere nel semplice rassicurare il ragazzo che le sue mani sono pulite o che la porta è chiusa.

"I genitori lo fanno perché è ciò che farebbero i genitori di figli senza DOC", dice L. Merlo, assistente professore di psichiatria e capo di uno studio pubblicato nel Journal of Consulting and Clinical Psychology.

"Se vostro figlio è arrabbiato, cercate di confortarlo. Ma nel caso di un figlio con DOC ogni aiuto contribuisce a rinforzare il disturbo, perché l'aiuto conferma nella mente del ragazzo che esiste un disturbo e che c'è bisogno di aiuto."

Circa 1 su 200 fra bambini e adolescenti è affetto da DOC negli Stati Uniti, secondo un rapporto della American Academy of Child & Adolescent Psychiatry.

Bibliografia

L. Merlo et al. 2009. University of Florida. Wrong Type Of Help From Parents Could Worsen Child's Obsessive-compulsive Disorder.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni