Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Scorciatoie mentali portano a errata valutazione del peso e assunzione calorica



Scorciatoie mentali portano a errata valutazione del peso e assunzione calorica




Alimentazione - 15/12/09

Psicologi alla University of Pennsylvania hanno identificato una scorciatoia cognitiva, o euristica - una regola semplice da seguire - che fa sì che le persone sbaglino e ignorino informazioni ovvie e di vitale importanza quando devono prendere delle decisioni.

I ricercatori si sono focalizzati sugli aspetti cognitivi che contribuiscono all'obesità, conducendo diversi studi con studenti delle superiori ai quali veniva chiesto di stimare il peso di donne adulte da fotografie oppure dal vivo. Ad altri studenti è stato chiesto di stimare le calorie di uno di due piatti. Entrambi i piatti contenevano gli stessi cibi, ma uno aveva porzioni più abbondanti dell'altro.

I risultati dello studio dimostrano che nella stima del peso corporeo delle donne i partecipanti ignoravano o sottovalutavano l'informazione data dall'altezza e si basavano solo sulla "larghezza". In certi casi i ricercatori gonfiavano il dato di altezza anche di 25 cm, eppure ciò non modificava la stima che gli studenti facevano del peso di quelle donne.

Nella stima delle calorie i partecipanti davano per scontato che le porzioni fossero quelle tipiche, e non sono riusciti a individuare alcuna differenza fra i due piatti.

Lo studio suggerisce che esistono delle situazioni dove è facile trascurare o sottovalutare informazioni critiche ai fini di una stima corretta.

"Abbiamo delle euristiche nel nostro cervello, delle semplici scorciatoie meccaniche che si sono evolute in centinaia di migliaia di anni e che ci aiutano a liberare spazio prezioso dalla nostra coscienza", dice A. Geier, capo dello studio. "Ci sono casi, tuttavia, dove la scorciatoia va a nostro svantaggio".

Bibliografia

A. Geier et al. 2009. University of Pennsylvania. 'Shortcuts' Of The Mind Lead To Miscalculations Of Weight And Caloric Intake, Study Finds.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni