Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Studenti depressi due volte più a rischio di abbandonare la scuola



Studenti depressi due volte più a rischio di abbandonare la scuola




Depressione - 02/12/09

Gli studenti depressi delle superiori hanno il doppio di probabilità di abbandonare la scuola rispetto ai loro compagni non depressi.

I due sintomi centrali nella depressione sono: perdita di piacere e interesse nelle attività, e umore depresso. Solo le depressioni dove si ha perdita d'interesse per le attività si associano a una bassa media di voti e a un cattivo andamento scolastico.

"La correlazione fra depressione e cattivo rendimento è principalmente scatenata dalla perdita d'interesse nelle attività", dice Eisenberg, assistente professore alla University of Michigan School of Public Health e leader di uno studio su scuola e depressione.

"Ciò è significativo, perché indica che un individuo può essere molto depresso eppure molto efficiente, a seconda del tipo di depressione che ha. Questo è vero per molte persone considerate di successo, che possono sentirsi giù e senza speranza, ma senza perdere interesse in ciò che fanno."

"Molti studenti con depressioni importanti magari vanno bene a scuola, ma possono essere a rischio e passare inosservati solo perché non si nota alcuna caduta nel loro rendimento."

Gli studenti che oltre a essere depressi sono anche ansiosi, hanno poi un rendimento particolarmente basso.

"Se prendiamo uno studente non depresso al 50° percentile della GPA (*) e lo confrontiamo con uno studente depresso, questo starà al 37° percentile, ovvero una caduta del 26%. Ma uno studente depresso e ansioso cadrà nel 23° percentile, una caduta del 54%", dice Eisenberg.

Il vero problema, in tutto questo, è che la maggior parte degli studenti depressi - così come la maggior parte della popolazione - rimane senza alcun trattamento. Solo la metà circa delle persone depresse si rende conto di aver bisogno d'aiuto. E gli studenti in particolare possono credere che lo stress sia una cosa normale.

Bibliografia

D. Eisenberg, E. Golberstein and J. Hunt. Mental Health and Academic Success in College. B.E. Journal of Economic Analysis & Policy (in stampa).





(*) La GPA (Grade Point Average) corrisponde alla nostra media di voti calcolata su tutte le materie.
CONDIVIDI

         


Categorie:




Articoli recenti:


Società 13/12/18
Società 14/08/18
Video 28/06/18


Archivi:




Se ti è piaciuto il contenuto di questa pagina, invia la tua email per restare aggiornato tramite newsletter:







Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni

Warning: file_put_contents(): Only 0 of 111 bytes written, possibly out of free disk space in /var/www/vhosts/giuseppesantonocito.it/httpdocs/prog/logger/log_access.php on line 18