Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.it
Psicologo Firenze Psicoterapeuta | Dott. Giuseppe Santonocito
" Ti aiuto a risolvere in breve tempo comuni problemi psicologici, come ansia e depressione, attraverso psicoterapia e consulenza breve strategica. "

— Giuseppe Santonocito

    Psicologo Psicoterapeuta a Firenze





Cosa faccio?



Aiuto le persone, le coppie e le famiglie a risolvere comuni problemi psicologici come ansia e depressione, disturbi ossessivi, sessuali e alimentari attraverso la psicoterapia e consulenza breve strategica.

Come lo faccio?



Utilizzo interventi brevi, della durata media di 10 sedute, dove fornisco istruzioni dettagliate su cosa fare e non fare per ottenere i cambiamenti richiesti, in modo efficace e nel più breve tempo possibile, facendoti risparmiare tempo e denaro.

Ora anche attraverso videochiamate su Facebook Messenger, WhatsApp o Skype.

Applico con orgoglio lo stesso modo di procedere imparato lavorando per 25 anni nel mondo dei computer e dell'informatica:

1.Obiettivo: avere sempre in mente il traguardo finale da ottenere. In terapia si può parlare di tutto, dei massimi sistemi e anche scherzare, occasionalmente. Ma il terapeuta, a mio modo di vedere, dev'essere prima di tutto un risolutore di problemi.
2.Problema chiave: identificare il problema chiave, quello da cui dipende la soluzione di tutti gli altri. E occuparsene in primo luogo.
3.Minimalismo: agire per eliminazione, semplificazione. Non esaminare minuziosamente tutte le alternative, tutte le possibilità. Scartare le idee troppo cervellotiche. Concentrarsi nella ricerca di una soluzione semplice, chiara, elementare. Agire solo e soltanto dove serve e solo nella misura strettamente sufficiente. Senza toccare più punti del necessario.

Terapia come coaching



In inglese to coach significa "fare da allenatore", "allenare".

Infatti, molti percorsi di terapia breve si risolvono nel continuare a seguire per un certo tempo il paziente/cliente dopo lo sblocco iniziale, per aiutarlo a consolidare e mantenere i risultati ottenuti (vedi sotto).

Proprio come fa l'allenatore con il suo atleta.

Invece di focalizzarsi sulla scoperta e sulla conoscenza di se stessi, si identificano ed eseguono i passi che servono per andare dallo stato presente allo stato desiderato.

Se devo andare da Firenze a Roma, dovrò preoccuparmi del mezzo da prendere, da dove partire, che strada fare e dove andare una volta a Roma. Ma non m'importerà sapere perché ero arrivato a Firenze.


Scrivimi, telefonami o inviami un messaggio per chiedermi gratuitamente informazioni.

Clicca sui pulsanti qui sotto per approfondire le 4 aree di intervento:














Risultati, costi e benefici



Per accompagnare la crescente esigenza di controllare il lavoro dello psicoterapeuta, pubblico qui sotto alcuni risultati, utili per comprendere l'efficacia e l'efficienza di questo tipo di intervento.

I dati sono relativi a 307 casi totali da me trattati a gennaio 2017, che includono tutte le categorie di disturbo elencate.

L'esito del trattamento è determinato con un'autovalutazione fornita dal paziente, chiedendogli di scegliere la definizione ritenuta più idonea fra quelle di seguito, attraverso una breve intervista effettuata due volte: alla fine della terapia e dopo circa un anno:

1.Problema risolto
2.Molto migliorato
3.Migliorato
4.Invariato
5.Peggiorato

La durata media del trattamento è risultata pari a 10 sedute, con una percentuale di casi compresi nelle categorie 1, 2, e 3 dell'83%.

In altre parole, l'83% dei casi trattati si è concluso in modo risolutivo, molto migliorato o migliorato e tale risultato è stato mantenuto a distanza di un anno.

È importante notare come in nessun caso si sia rilevato un peggioramento rispetto alle condizioni iniziali. Tale evenienza rientra fra le possibilità, dato che a differenza dei trattamenti placebo la psicoterapia, esattamente come qualsiasi farmaco efficace, può talvolta sortire effetti avversi.

A parità di prezzo per seduta, la terapia breve consente di contenere il costo totale del trattamento, richiedendo in generale meno sedute di altri tipi di terapia più tradizionali. Il tutto mantenendo sempre il paziente al centro dell'intervento.

Da notare inoltre che persino nei casi di dropout, ovvero quando il paziente decide unilateralmente di interrompere il trattamento dopo una, due o tre sedute, si sono potuti riscontrare miglioramenti apprezzabili nel 20% dei casi.

Di seguito i risultati suddivisi per tipologia di disturbo, con al centro la percentuale di esiti positivi:





Disturbi d'ansia
di tipo fobico


Disturbi d'ansia
di tipo ossessivo


Disturbi
alimentari


Disturbi
sessuali


Depressione
 


Problemi
relazionali


Infanzia
e adolescenza


Dipendenza
senza sostanze


Disturbi
di personalità


Dist. del controllo
degli impulsi





Articoli Recenti



Perché ci piacciono le crime story?

Cultura 29/05/19

Perché ci piacciono le crime story?

Incontro organizzato da Avis, a cura di Luca Gorrone.


Leggi tutto
Andateci piano

Media 28/03/19

Intervista sul quotidiano Libero

La mia intervista su Libero di oggi su un tema... hot.


Leggi tutto
Perché le persone intelligenti credono alle cose irrazionali

Generale 22/02/19

Perché le persone intelligenti credono alle cose irrazionali

Lo psicologo Michael Shermer sostiene che le persone intelligenti credano alle cose irrazionali, come il creazionismo, i...


Leggi tutto






Psicologo Firenze | La pagina Medicitalia di Giuseppe Santonocito

Giuseppe Santonocito, Psicologo a Firenze, risponde gratuitamente su Medicitalia.it












Contatti



  329 4073565


  gsanto@incom.fi.it


  È FACILE STAR BENE SE SAI COME FARLO






CENTRO ITALIANO FERTILITÀ E SESSUALITÀ S.R.L.
Via della Fortezza 6 - 50129 Firenze

STUDIO PRIVATO A SIGNA
Via della Manifattura 7/a - 50058 Signa (FI)



(i campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti)

Nome: (*)
Cognome: (*)
La tua email: (*)
Richiesta: (*)
Note:








CONDIVIDI

         




Link:

MAPPA DEL SITO

PRIVACY POLICY
Mi trovi su:

FACEBOOK

TWITTER

LINKEDIN
Usiamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione nel sito o cliccando "Accetto" darai automaticamente il tuo consenso.


Accetto


Cliccare qui per ulteriori informazioni